Dopo una seconda giornata al cardiopalma, il terzo turno di campionato vede impegnati i ragazzacci di Panta Rei contro Nuova Terraneo, squadra dall’organico giovane ma non giovanissimo e dotato di buona personalità sia in attacco che in difesa.
La difficoltà del match che dovrà affrontare la squadra di casa è pronosticabile già dal pre-partita…ed è da lì che parte la triste cronaca di questo articolo.

Ciò che si è consumato il 24/11/2017 al Palabunker di Solbiate è un attentato all’umanità…un vero e proprio lutto per tutti i volleyIgnoranti della provincia e non solo…una tragedia di cui ciascuno dei giocatori deve sentirsi pienamente responsabile…in anni e anni di ignoranza enopallavolistica nulla di simile si era mai verificato…
Sembrava una normale serata di gioco, amicizia ed alcoolismo…la squadra al completo, tutti puntuali, le felpe nuove, la tifoseria come sempre numerosissima e calorosissima guidata dal capo ultrà Crips, le casse di Claudiano che iniziano a spingere “Mi-mi-mi-mi-mi-mimmì…”.
Tutto sembra perfetto quando Bizzo, uomo vero, arriva in palestra con 2 casse di birra per il post partita….48 bock pronte da mettere in freezer…
Prontamente Teozzi e Sperozzi con una cassa di birra a testa si dirigono verso l’Eno-frigo…ancora ignorano che quello che vedranno li sconvolgerà e lascerà per sempre una macchia indelebile nelle loro coscienze.
E’ Teozzi il primo a trovarsi di fronte all’imponderabile…è ammutolito…di fronte a lui nello scomparto freezer 5 Moretti da 66cl esplose e sepolte sotto centilitri e centilitri di schiuma congelata…sono stati sprecati 3,3 litri di birra!
Tutti sono scioccati….sanno che le loro vite non saranno mai più le stesse.
C’è chi piange, chi bestemmia al cielo, chi cerca di recuperare l’irrecuperabile…ma ormai non c’è più nulla da fare….riposate in pace….AMEN!
Per il post partita viene organizzato un minuto di silenzio e per l’allenamento successivo viene calendarizzata una messa commemorativa…tutti a pregare in posizione di plank per 2 minuti!

Ma veniamo alla partita…”Cicileo” “IEO!!!”

L’Enovolley entra in campo ma con la testa ancora nel freezer e così i giocatori si rendono protagonisti di un set da dimenticare….
Non si salva nessuno…appoggi imprecisi, doppie, errori in attacco e muri approssimativi lasciano spazio alla ruspante tenacia della squadra ospite.
A nulla servono i pochi cambi tentati da coach Nicola. Sul finale del set viene anche sostituito Mitch PiùCannon a causa di  una lieve distorsione alla caviglia. Subentra al suo posto ZorZius che però sembra voler dare una mano agli avversari più che ai compagni….in palestra sembra che sia stato liberato uno stormo di piccioni!
La squadra è in impasse totale…la “paura” di giocare è tangibile ed ogni errore continua a fomentare un castello fatto di fragilità tecniche e tattiche.
E’ quindi Nuova Terraneo ad aggiudicarsi il primo parziale senza troppe difficoltà (21-25).
L’avvio del secondo set non sembra molto differente dal primo.
Sembra riaffiorare ancora il nervosismo della settimana precedente…ma l’esperienza, qualche volta, insegna davvero!
E così dopo un time out perfettamente gestito da coach Nicola la squadra alza la testa ed inizia ad accennare qualche timida reazione! Punto su punto l’Enovolley rientra nel set e nella partita. Lo strappo finale del set arriva su un coraggioso doppio cambio deciso da coach Nicola che schiera in campo la diagonale degli Sperozzi dopo la prestazione indecorosa della gara precedente. La scelta però paga e il set si conclude senza troppi patemi (25-20).
Il terzo set è la fotocopia del secondo con l’Enovolley che continua la sua crescita di gioco. La squadra viene galvanizzata ulteriormente dall’arrivo tra il pubblico di un ex d’eccezione, Bienacciu, arrivato appositamente dalla Sardegna per l’evento.
Qualche incertezza in meno sulle numerose free-ball regalate dall’avversario ed una ritrovata efficenza a muro e in attacco consentono all’Enovolley chiudere agilmente anche questo parziale (25-20).
Il secondo e il terzo set sembrano aver messo la partita sui binari della vittoria per la squadra di casa ma l’avvio del quarto set sembra dire il contrario…
Coach Nicola consegna la formazione all’arbitro e la squadra entra in campo ma qualquadra non cosa…la formazione è tragicamente sbagliata! Teozzi al centro e Claudiano in banda!
Sugli spalti si inizia a vociferare che l’errore sia capitato a causa dall’ammaliante fascino che Bienacciu esercita sul suo ex coach… Si scoprirà solo a fine partita con un’intervista a coach Nicola  che “l’errore” non è stato un errore ma bensì una punizione esemplare per la dipartita delle 5 Moretti!!!
E’ un battito di ciglia e la fiducia ed il bel gioco lasciano nuovamente spazio all’ansia e al nervosismo….il parziale è una doccia fredda (2-7).
Ma avviene il miracolo….Coach Nicola si ricorda in quel momento che sono state messe in freezer 48 bock e che la partita potrebbe durare troppo a lungo! E’ solo per questo che decide rimediare all’errore di formazione mettendo Sperozzi su Teozzi e Masollo su Claudiano.
L’avversario però ora ha tutta l’inerzia del set dalla sua parte e la risposta dell’Enovolley è troppo timida ed impacciata per poter pensare ad un ribaltamento di fronte.
La svolta arriva solo a metà set inoltrato quando ZorZius entra su un opaco Mitch PiùCannon e sembra essere un’altra persona! Il brutto ingresso del primo set sembra averlo motivato ed inizia con grande personalità e coraggio a fare letteralmente a pezzi il muro avversario! E’ il suono della ribalta e l’Enovolley ritrova se stessa ed il proprio gioco.
Il finale è combattuto ma con l’apporto corale di tutta la squadra e l’ennesimo doppio cambio gestito con astuzia il set ed il match si concludono in favore dei padroni di casa (27-25).
La squadra si stringe in un forte abbraccio denso di sudore e senso di appartenenza…negli occhi di tutti c’è la chiara consapevolezza che è da quell’abbraccio che si dovrà ripartire.
La strada è appena iniziata e non c’è alternativa se non percorrerla tutti insieme affrontando giorno per giorno, cinici e compatti, le proprie fragilità ed i prossimi avversari.
[25/11, 23:47] nicoladefilpo: LE PAGELLE!

COACH NICOLA: 5,5
Cambi coraggiosi…il quarto set esagera….potrebbe arrivare alla sufficienza se portasse in fretta le paste…

SPEROZZI: 6,5
In ripresa. Senza lode, senza infamia si presta agli esperimenti del coach e fa il suo sia da opposto che da centro 

GIGI PANELLI: 6,5
Qualche errore in più rispetto ai suoi standard ma il capitano in campo c’è! Turno di battuta decisivo nel 4°set

DADERUMMA: 6,5 
Le mani non sono quelle dei giorni migliori ma trova la giusta concentrazione nei momenti decisivi! Quando la calma c’è Dade  Toia vale per tre!
[25/11, 23:47] nicoladefilpo: TEOZZI: 7
Parte fuori ma quando è chiamato in causa si fa trovare sempre pronto! Signor si signore!

SPEROZZINO: 6,5
Un’altra espressione rispetto alla partita precedente. Il gioco ne giova. Batti le mani, schiocca le dita, umore alto tutta la vita!

ZORZIUS: 7 MVP 
È il protagonista silenzioso di questa partita. Parte in sordina per dare tutto nel finale! Trova il coraggio ed è un segnale di battaglia per tutta la squadra! 

WILLY: 6
Non è nel suo migliore periodo di forma e lo sa. Nonostante questo sempre presente e a disposizione della squadra. Chi l’ha dura la vince
[25/11, 23:47] nicoladefilpo: BIZZO: 6,5
Gli schemi di attacco iniziano ad essere rodati e la sua efficienza è fondamentale per le economie di squadra….paga  ancora qualcosa a muro…ogni tanto sembra di essere in gastronomia…”Un paio d’etti di insaccato, grazie”

CLAUDIANO: 6,5
In crescita….quando il lavoro non lo massacra ed ha il tempo di allenarsi i risultati sono evidenti. Bombarolo pazzo

PANELLINO: 6
Lo salva sempre la grinta ma sa che c’è un enorme lavoro tecnico da portare avanti….Flipper!

MITCH PIU’CANNON: 6,5
Sta finendo di rettificare la canna del bazooka… la distorsione non lo aiuta ad esprimersi al 100% ma non manca di contribuire alla causa comune. Un buon muro sul finale incornicia la sua prestazione

+Copia link

0 Responses to “PANTA REI 3 – 1 NUOVA TERRANEO”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

  • Sandia 1 Zocchi

    E le miste Volano

    Pubblicate le classifiche finali del Torneo Invernale PGS MistoPanta Rei Gold 1^…

    By: Sandia 1 Zocchi
    Data: 21/01/2019

  • Sandia 1 Zocchi

    Nuovo consiglio Direttivo

    A seguito delle votazioni concluse il 27 maggio scorso indichiamo di seguito i risultatiTotale…

    By: Sandia 1 Zocchi
    Data: 06/06/2018

  • Sandia 1 Zocchi

    Convocazione di Assemblea…

    Avviso di convocazione di Assemblea Straordinaria Itinerante…

    By: Sandia 1 Zocchi
    Data: 04/05/2018

  • Sandia 1 Zocchi

    Rinnovo Consiglio Direttivo

    Di segui la lista dei Candidati al Consiglio Direttivo:…

    By: Sandia 1 Zocchi
    Data: 02/05/2018

  • Sandia 1 Zocchi

    Rinnovo Consiglio Direttivo

    Si informano tutti i soci che nella stagione 2017-2018 scade il mandato dell'attuale…

    By: Sandia 1 Zocchi
    Data: 30/03/2018

  • Nicola De Filpo

    ROVATESE 1 – 3…

    Dopo una prima gara di campionato che non ha saputo dare grandi indicazioni sullo…

    By: Nicola De Filpo
    Data: 27/11/2017

  • Sandia 1 Zocchi

    Un’altra stagione è…

    Eccoci qui,…

    By: Sandia 1 Zocchi
    Data: 01/08/2017

  • Elena Vignati

    NON C’E’ DUE SENZA TRE……

    Giovedì 23 marzo a Samarate abbiamo disputato la quinta partita del campionato primaverile.…

    By: Elena Vignati
    Data: 28/03/2017

  • Elena Vignati

    SULLE SPINE…

    Martedì 14 abbiamo giocato in casa contro i Magic Team, di Castellanza. Abbiamo…

    By: Elena Vignati
    Data: 28/03/2017

  • Elena Vignati

    TRE COME… 3 – 0!

    Vittoria schiacciante nella partita #3, giocata in casa martedì 7 marzo, contro…

    By: Elena Vignati
    Data: 09/03/2017

» Leggi tutti